A Johan Lomu

Caro Johan,

la vita ti ha riservato dolori, battaglie e prove continue fino all’estremo epilogo. I medici ti prefigurarono una vita in sedia a rotelle con sedute di dialisi quotidiane, ma la tua forza d’animo e la tua perseveranza ti hanno invece permesso di diventare un campione di rugby conosciuto e amato in tutto il mondo. Purtroppo la malattia è rimasta sorda ai tuoi sforzi e gli echi lontani e potenti dell’haka hanno risuonato nel giorno del tuo addio. Così, crudelmente e senza misericordia, la morte ti ha strappato dai tuoi affetti e dai tuoi fans troppo presto, ma noi che continuiamo a camminare su questa terra siamo qui oggi a ricordarti.
Un anno è passato e altri ne passeranno ma il tuo ricordo dai nostri cuori mai svanirà.

Possa tu essere quella colomba bianca che tua moglie, con tanto amore, ha lasciato libera di librarsi in cielo.

Informazioni su emilianorizzo

Curioso delle cose del mondo e dell'universo.
Questa voce è stata pubblicata in Curiosità varie, Società e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...