La Gran Bretagna è fuori dall’UE

La GB ha guadagnato la “libertà” dall’Europa ma rischia seriamente di perdere la coesione interna. La Scozia ha votato in netta maggioranza per restare (62%), così come l’Irlanda del Nord (56%) e la circoscrizione di Londra (punte del 75%). Il leader scozzese Sturgeon ha già chiesto un nuovo referendum per l’indipendenza e lo stesso sta avvenendo in Irlanda del Nord, dove lo Sinn Fei chiede l’annessione all’Irlanda. La situazione è molto complessa e potrebbe avere delle ricadute molte pericolose.

La Gran Bretagna può certamente contare sull’appoggio e il rapporto privilegiato con gli Usa e di certo può contare sugli scambi con le nazioni del Commonwealth e soprattutto con i diretti discendenti della lingua e cultura inglesi (Canada, Australia, Nuova Zelanda, Sud Africa). Ed era propria questa l’obiezione che fece Charles de Gaulle all’ingresso della Gran Bretagna nella CEE. De Gaulle si oppose sempre al loro ingresso nel Mercato comune europeo e infatti si dovette aspettare la presidenza di Georges Pompidou (1969 – 1974) per vedere i britannici inseriti a pieno titolo in Europa (1972). Finalmente, per gli inglesi, il “blocco continentale” era terminato. Ma ci si dimentica di sottolineare che la CEE fece delle enormi concessioni ai britannici. Per esempio tolse tutti i dazi dal Mercato comune europeo e permise alla GB di continuare gli scambi commerciali con il Commonwealth. In definitiva vinse il libero scambio inglese al protezionismo europeo del Mercato comune.

Non so cosa succederà né alla Gran Bretagna né all’Unione Europea, ma sicuramente questo voto avrà delle forti ricadute dal punto di vista della coesione politica ed economica di entrambe le entità.

Informazioni su emilianorizzo

Curioso delle cose del mondo e dell'universo.
Questa voce è stata pubblicata in Curiosità varie, Geopolitica, Politica, Storia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...