Hans Christian Andersen – La fiaba della mia vita

Sto leggendo l’autobiografia di Andersen e sono colpito dal candore e dall’umiltà del racconto della sua vita. Il libro oltre ad essere una lettura piacevole, commovente e molto interessante, visto che non so quasi nulla sulla Danimarca, dà anche uno spaccato particolareggiato delle classi sociali della società danese dell’Ottocento.

Inoltre sono felice nell’apprendere che un italiano, di nome Giuseppe Siboni, allora direttore del Conservatorio reale in Copenaghen, abbia aiutato soprattutto all’inizio, sia dal punto di vista finanziario che tramite lezioni private di canto, il solo e povero e squattrinato quattordicenne Andersen.
Andersen racconta che le opere che Siboni proponeva al teatro Reale, come “La straniera” di Bellini o la “Gazza ladra” di Rossini, venivano sistematicamente fischiate in quanto opere straniere proposte da uno straniero. Solo dopo la morte di Siboni in Danimarca gli fu riconosciuto il grande merito di avere fatto conoscere l’opera italiana, che da allora in poi fu vista come l’unica musica apprezzabile…, con in testa Verdi e Ricci.
In questo caso il vecchio adagio, scritto nel libro “Il gattopardo”, di Tomasi di Lampedusa “Se vogliamo che tutto rimanga com’è, bisogna che tutto cambi” non vale più.

Concludo dicendo che questo è uno di quei libri che non solo ci racconta la straordinaria vita del suo autore, Hans Christian Andersen, ma di un intero Paese, la Danimarca; e non solo di un solo Paese, ma di un continente, l’Europa – visto che Andersen viaggiò moltissimo – e infine fa soprattutto, perché no, bene al cuore.

Hans Christian Andersen – La fiaba della mia vita. Editore Donzelli (2015).

Informazioni su emilianorizzo

Curioso delle cose del mondo e dell'universo.
Questa voce è stata pubblicata in Libri, Teatro, Viaggi e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...