L’EU regala 4,5 miliardi di euro all’Ucraina

Conoscevo l’incapacità dei burocrati italiani ma quelli dell’EU si stanno dimostrando di gran lunga peggiori. Il regalo di 4,5 miliardi di euro all’Ucraina (che pagheranno a caro prezzo dal punto di vista della sovranità politico-economica), proprio in questo delicato momento storico, è a dire poco folle. Come si può pretendere di aiutare gli altri quando la tua casa sta bruciando sotto i tuoi occhi? Sarebbe più saggio e logico spegnere prima l’incendio in casa propria e successivamente adoperarsi per aiutare il vicino. Noi invece facciamo esattamente l’opposto; che la nostra casa finisca in cenere, però dobbiamo spegnere i focolai altrui per interessi che non ci riguardano.

Gli Stati Uniti ringraziano.

Informazioni su emilianorizzo

Curioso delle cose del mondo e dell'universo.
Questa voce è stata pubblicata in Economia, Geopolitica, Politica e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a L’EU regala 4,5 miliardi di euro all’Ucraina

  1. fausto ha detto:

    Che poi, la casa degli ucraini in realtà brucia pure per colpa nostra. Ad ogni modo dubito che questa operazione potrà avere grossi effetti positivi: gli ucraini si vedono tagliare salari e pensioni, e scommetto che alla fine di gas ne potranno comprare comunque poco a livello di individui.

    • emilianorizzo ha detto:

      E’ vero, noi abbiamo delle responsabilità enormi per quello che è accaduto in Ucraina. Credo che verranno spolpati come galline da un branco di piranha.
      Grazie per il commento!
      Buona giornata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...