Assassinio nella foresta – Jan Rocha

Gli yanomami, i cercatori d’oro e l’Amazzonia

Nel 1993 sono state massacrate decine di persone, uomini, donne e bambini appartenenti alla tribù degli yanomami. Gli esecutori materiali degli omicidi sono stati individuati in 19 garimpeiros, cercatori d’oro, al soldo di politici e “imprenditori” nel campo dell’estrazione di metalli preziosi, fatta con metodi devastanti per l’ambiente e gli esseri viventi, con l’uso indiscriminato di mercurio, metallo che se rilasciato nell’ambiente è altamente inquinante. Gli yanomami – nonostante fossero tutelati dalla legge e avessero un’area protetta della foresta amazzonica completamente a loro disposizione -, hanno avuto l’unico torto di abitare in una zona dove era stato trovato dell’oro. Nella loro riserva in pochissimi anni affluirono centinaia di disperati alla ricerca del prezioso metallo giallo. Disperati e pronti a tutto, perfino all’omicidio, allo stupro e a ogni tipo di violenza sugli indios (protetti sulla carta, ma in pratica lasciati alla mercé di qualsiasi violenza loro inflitta).

Il libro di Jan Rocha ha il merito di fare luce sui mandanti e gli esecutori degli omicidi e di non lasciare impunita l’ennesima strage ai danni dei nativi della foresta. L’opera non tralascia di raccontare la storia della tribù indios: il contributo degli antropologi è notevole nel racconto dei miti, della vita quotidiana e della cultura del popolo yanomami. Grazie a questo lavoro, nonostante le connivenze tra politici, “imprenditori”, garimpeiros e polizia corrotta, gli esecutori materiali sono stati processati e condannati. Sfortunatamente nessuno dei mandanti è stato perseguito.

Jan Rocha, Assassinio nella foresta, Bollati Boringhieri (1999)

Informazioni su emilianorizzo

Curioso delle cose del mondo e dell'universo.
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Animali, Natura, Politica e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...