In culo al mondo – Antonio Lobo Antunes

Prima opera di Antunes pubblicata in Italia (1996). Il romanzo, scritto in prima persona, racconta l’esperienza personale dell’autore nella guerra coloniale portoghese in Angola, tra la fine degli anni ’60 e la prima metà degli anni ’70. Come è risaputo il Portogallo del dittatore Salazar è stata l’ultima nazione europea a lasciare le sue colonie africane. Più di un milione di soldati portoghesi furono mandati a combattere in Guinea, Mozambico e Angola. Le cicatrici di quei soldati, di cui Lobo Antunes faceva parte, furono profonde e durature.

António de Oliveira Salazar e Óscar Fragoso Ca...

António de Oliveira Salazar e Óscar Fragoso Carmona, Portugal (Photo credit: Biblioteca de Arte-Fundação Calouste Gulbenkian)

La vicenda si svolge a Lisbona e vede protagonisti un soldato di ritorno dall’Angola e una donna, a cui il soldato racconta le esperienze terribili vissute in Africa. Il racconto, a volte, diventa oscuro, nebuloso, come se il soldato stesse ricordando un incubo da cui non riesce a liberarsi. Il peso della violenza vista, subita e applicata, diventa insormontabile da superare. La donna conosciuta in un bar ascolta ammutolita e ignara di cotanta violenza. Il libro confessione è duro, ma il linguaggio usato è lirico e nostalgico e in taluni momenti chiaro, scorrevole e limpido: come se finalmente l’autore avesse superato il peso dell’angoscia; eppure la denuncia contro le sporche guerre coloniali non si attenua mai. La condanna contro il regime di Salazar è totale.

Un racconto duro, però veritiero e necessario.

Antonio Lobo Antunes, In culo al mondo, Einaudi (1983)

Informazioni su emilianorizzo

Curioso delle cose del mondo e dell'universo.
Questa voce è stata pubblicata in Geopolitica, Libri e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...