La nuova frontiera: gli Usa stanno sviluppando soldati mutanti

Sembra una notizia fantascientifica ma non è così. Alcune agenzie che lavorano per l’esercito americano stanno realizzando nuovi progetti per produrre soldati “mutanti” utilizzando farmaci, protesi, manipolazioni genetiche ed altre tecniche di rafforzamento delle loro abilità. Un nuovo scenario si apre sulle forniture militari e sui nuovi regolamenti internazionali da approvare nel caso ci riuscissero. Dopo gli esperimenti del governo americano sui propri soldati, come in Vietnam con l’uso di Lsd e durante la guerra fredda con esposizioni al gas nervino, adesso si profila un futuro ben più rischioso e imprevedibile. Quali possono essere le conseguenze a lungo termine sui soldati coinvolti?

Qui sotto l’interessantissimo e preoccupante articolo:

http://www.greenreport.it/_new/index.php?page=default&id=19672

Informazioni su emilianorizzo

Curioso delle cose del mondo e dell'universo.
Questa voce è stata pubblicata in Geopolitica, Politica e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a La nuova frontiera: gli Usa stanno sviluppando soldati mutanti

  1. animale politico ha detto:

    il siero del super soldato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...