I dieci libri che mi piacerebbe leggere nel 2013

1) Guerra e pace di Lev N. Tolstoj, devo prima o poi trovare il tempo e la costanza per farlo.

2) Zero di Charles Seife, impegnativo ma, a detta di alcuni amici, stupendo. L’autore, matematico, descrive scientificamente il concetto di zero e anche la nozione di nulla -da Aristotele ad Einstein.

3) Tesla di Margaret Cheney, sono affascinato da questo gigante della scienza a cavallo tra il XIX e XX secolo.

4) Le mie memorie di Francesco Hayez, autobiografia che descrive le varie vicissitudini dell’autore del Bacio.

5) Padiglione cancro di Aleksandr Solzenicyn, libro purtroppo introvabile, anche su ebook. Descrive l’intreccio di vite e di destini che avviene all’interno di un istituto oncologico sovietico.

6) Milano ancora ieri di Alberto Vigevani, opera appena uscita con Sellerio; nonostante abbia origine terroniche, non posso non amare la città in cui vivo e in cui, a uno schioppo di distanza, sono nato.

7) I Filistei di Giovanni Garbini, saggio storico sugli antichi nemici di Israele al tempo di Davide. Guarda caso i filistei abitavano le terre in cui oggi  risiedono i palestinesi, specialmente la striscia di Gaza.

8) Il riccio e la volpe di Isaiah Berlin, filosofo e storico delle idee. Saggi sulla storia e cultura russa, dai primordi fino al Novecento inoltrato.

9) Diari intimi di Charles Baudelaire, dopo avere gustato I fiori del male e I paradisi artificiali, vorrei inoltrarmi nell’intimo animo del poeta.

10) L’eremita di Pechino di Hugh Trevor-Roper, ricostruzione storica della figura di Edmund Backhouse, avventuriero inglese – trapiantato in Cina tra l’Ottocento e il Novecento – immerso in loschi traffici.

Probabilmente non ci riuscirò, perché contemporaneamente – e tempo permettendo – leggerò altro, ma sperare non costa niente. Mi riterrei soddisfatto se riuscissi a leggerne almeno la metà.

Informazioni su emilianorizzo

Curioso delle cose del mondo e dell'universo.
Questa voce è stata pubblicata in Libri e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...