Banksy: l’artista antidivo

Di lui si conosce solo la città di nascita, Bristol, Inghilterra. Non è mai apparso in televisione o in video, eppure è riuscito a entrare in moltissimi musei eludendo la sorveglianza e appendendovi i suoi quadri.

Mona Lisa smile

Introdotta al Louvre

 

 

 

 

 

 

 

E’ il più grande artista di strada che io conosca. Ha lasciato il suo segno praticamente ovunque.

Muro in Cisgiordania

La sua poliedricità è leggendaria.

Reperto rupestre

Meraviglioso è lo scherzo fatto a Paris Hilton. L’ereditiera gli aveva chiesto un ritratto, ma Banksy le aveva opposto un secco rifiuto. Indispettito dalla cosa, e approfittando dell’uscita del suo primo cd, dal titolo Paris, Banksy aveva sostituito 500 copie del cd in vari negozi inglesi con una parodia dello stesso, modificando il libretto interno e la copertina.

Cd modificato di Paris Hilton

Idem

Idem

Nessuno degli acquirenti che comprarono il cd modificato tornarono al negozio per sostituirlo. Anzi, alcuni dei fortunati possessori dei cd modificati da Banksy li mettevano in vendita su eBay, al prezzo di partenza di 750 sterline.

 

 

 

Mi piace concludere con queste parole di Banksy: “Persone che ti conoscono, raramente ascoltano quello che dici, anche se poi prendono per Vangelo la parola di un uomo che non hanno mai incontrato, magari ascoltando un disco o leggendo un libro“.

Questo slideshow richiede JavaScript.

We are all Fakes!, Feltrinelli (incluso al dvd)

Informazioni su emilianorizzo

Curioso delle cose del mondo e dell'universo.
Questa voce è stata pubblicata in Arte e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...