La danza di Natasha – Orlando Figes

E’ un libro straordinario e appassionante, che ti accompagna a scoprire la grandissima e meravigliosa cultura russa. Le opere di Puskin, Gogol’, Lermontov, Tolstoj, Dostoevskij, Gorkij, Pasternak e di tanti altri scrittori più o meno noti, vengono descritte con sapienza e passione, laddove le sterminate foreste e le aride steppe fanno da sfondo, in un affresco grandioso e insieme malinconico. Figes è un maestro nelle descrizioni, solo per citare i più grandi, di Musorgskij e della sua vita travagliata e inficiata dall’alcool; di Čajkovskij e della vita pietroburghese; di Sostakovic e della sinfonia n. 7, scritta durante l’assedio nazista della città di Leningrado. Anche la cultura dei popoli siberiani, di origine asiatica, non viene trascurata. Insomma, è un libro completo che spazia a 360° gradi nelle vite e nelle opere dei poeti, filosofi, scrittori, artisti e musicisti dell’inimitabile e unica cultura russa. A me ha spinto, letteralmente folgorato dalla lettura, ad approfondire la conoscenza della vasta e variegata letteratura di quel Paese. Il mio percorso è appena iniziato, e il vostro?

Orlando Figes, La danza di Natasha, Einaudi (2008)

Informazioni su emilianorizzo

Curioso delle cose del mondo e dell'universo.
Questa voce è stata pubblicata in Libri, Poesia, Storia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...