Meduse e polipi

Le meduse e i polipi appartengono al phylum dei cnidari e sono entrambi animali radiati. Esistono quattro classi di cnidari: Hydrozoa, Scyphozoa, Cubozoa e Anthozoa. Questi ultimi sono polipi e suddivisi in varie sottoclassi, in cui manca la fase medusoide. Sono rimasto molto sorpreso e affascinato quando ho scoperto la fase riproduttiva di questi animali. Normalmente, nelle prime tre classi, si ha una fase asessuata polipoide e una fase sessuata medusoide. Nella classe Scyphozoa, a cui appartengono le meduse di dimensioni più grandi, esiste il processo di strobilazione: uno scifostoma (polipo ancorato a un substrato) genera una serie di gemme, chiamate efire, queste di trasformano in strobile, si staccano dal polipo e andando alla deriva in mare diventano meduse. Queste, a loro volta, sono divise sessualmente. Alcune meduse emettono zigoti e altre spermatozoi. Lo zigote fecondato si sviluppa in una larva planula ciliata, liberamente natante, finché non si ancora a uno strato roccioso. A questo punto inizia la fase polipoide. La planula ciliata diventa scifostoma, poi giovane strobila, poi strobila, efira e infine medusa. E il ciclo si chiude.

La natura è incredibile e sorprendente!

Più o meno il processo è questo.

Immagine

Informazioni su emilianorizzo

Curioso delle cose del mondo e dell'universo.
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Animali e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...